Tecnologia

Attrezzatura della cucina professionale per il rispetto della tradizione culinaria

L’attrezzatura della cucina professionale è molto particolare. Ce ne accorgiamo soprattutto se ci proiettiamo nel futuro, per un tempo in cui le prospettive sono molto vicine e sono molto interessanti, in termini anche di nuove tecnologie dedicate alla cucina.

L’avvento delle nuove tecnologie e la loro maggiore diffusione fanno in modo che le cucine professionali del futuro, come per esempio quelle dei ristoranti, diventino sempre più performanti, offrano più possibilità in termini di organizzazione, siano sempre più dotate di ottimizzazione degli spazi, con un occhio di riguardo al green, in termini di risparmio di energia, di materie prime, con la possibilità di evitare gli sprechi.

Diamo uno sguardo più da vicino a quali potrebbero essere le implicazioni tecnologiche nella cucina professionale. Ne scopriremo sicuramente molti aspetti interessanti.

Le migliori soluzioni tecnologiche per la cucina professionale

Le migliori soluzioni tecnologiche per la cucina professionale? A darci qualche consiglio è lo chef piemontese Enzo Gola (vedi foto) che nel suo ristorante Ca Mentin, che si trova sulle colline torinesi, punta sempre di più alla qualità dei prodotti.

Non a caso i ristoranti gourmet come Ca Mentin, che offrono piatti della tradizione (piemontese) realizzati con ingredienti a chilometro zero hanno bisogno oltre che di materie scelte di primissima qualità anche di attrezzature di altissimo livello.

Basti pensare, ci dice lo chef Gola che per preparare il brasato al barolo, la bagna cauda, il vitello tonnato sono tutti piatti che, secondo la tradizione richiedono una lunga preparazione e molta cura, meglio se abbinati ad una selezione di vini pregiati che possono fare la differenza, hanno bisogno di attrezzature tech per la cucina veramente speciali.

Proprio per avere dei piatti più gustosi e per svolgere l’attività lavorativa di un ristorante con l’assoluta certezza di realizzare delle preparazioni al top, le migliori tecnologie possono essere davvero utili. Infatti la tecnologia impiegata nelle cucine professionali può rendere più efficiente tutto il processo produttivo dei cibi.

Non ci riferiamo a chissà quali bizzarrie hi-tech, ma ad attrezzature che possano risultare affidabili, soprattutto quando il lavoro in cucina si fa particolarmente intenso. Le soluzioni tecnologiche più moderne sono facili da usare, permettono di risparmiare sui tempi e sui costi e puntano a rendere più efficace tutto il flusso di lavoro per soddisfare, come obiettivo ultimo, le aspettative dei clienti.

Puntare sul rinnovo è una scelta essenziale

Una cucina professionale di un ristorante, dice Enzo Gola, oggi non può non sfruttare le opportunità offerte dalle nuove soluzioni tecnologiche. Infatti necessariamente si deve pensare ad un rinnovo delle attrezzature, per riuscire ad offrire una produzione dei piatti che sia efficace in tutto e per tutto.

D’altronde la tecnologia non è un elemento così alieno dalle cucine professionali. Esiste sempre di più la possibilità di coniugare i vantaggi offerti dai nuovi ritrovati tecnologici per le attrezzature e il rispetto della tradizione culinaria delle nostre regioni.

Lo sanno bene i grandi chef, che sono consapevoli del fatto che il rinnovamento in un ristorante che si rispetti è sempre il primo passo da compiere per rimanere al passo con i tempi e per soddisfare le aspettative sempre più esigenti da parte dei clienti.

Gli esperti consigliano di non risparmiare affatto sulla dotazione di attrezzature moderne da utilizzare in una cucina professionale, perché può essere il primo passo verso un futuro ricco di occasioni. E non si tratta soltanto di conseguire maggiori guadagni con l’attività del locale. Si tratta anche di preservare la qualità della nostra tradizione culinaria, per il quale il Bel Paese è conosciuto anche all’estero.

Il processo di rinnovamento di cui stiamo parlando è già in corso d’opera e per molti versi è stato in parte realizzato. Si tratta soltanto di avere maggiore fiducia nelle innovazioni che la tecnologia può mettere a disposizione della cucina. Così facendo si può veramente avere l’opportunità di rendersi più visibili, di fare in modo che il passaparola tra i clienti premi i piatti di qualità realizzati in maniera efficace, veloce, senza sprechi e con tutti gli ingredienti che incontrano maggiormente i gusti della clientela.